ALTERNATIVA – Milan, il nome nuovo è Llorente

ALTERNATIVA – Milan, il nome nuovo è Llorente

FILOSOFIA – Sognare è umano, bramare è diabolico. Sognare ti mantiene a contatto con ciò che la realtà ti propone, mentre bramare ti porta necessariamente al distacco mentale e fisico con la realtà stessa. Lo sa bene Galliani, che mantenendo i piedi per terra, è riuscito a portare il Milan…

FILOSOFIA – Sognare è umano, bramare è diabolico. Sognare ti mantiene a contatto con ciò che la realtà ti propone, mentre bramare ti porta necessariamente al distacco mentale e fisico con la realtà stessa. Lo sa bene Galliani, che mantenendo i piedi per terra, è riuscito a portare il Milan a tutti gli storici successi dell’era Berlusconi. Per questo Ibra DEVE essere un sogno, perché qualora ragionevolmente sfumasse non bisognerebbe dare per fallimentare ogni movimento che l’estate riserverà ai tifosi milanisti. 

ALTERNATIVA – Con Bacca praticamente arrivato, in attacco servirebbe un altro attaccante di livello e il top sarebbe proprio lo svedese del PSG, che ritornerebbe a Milano dopo tre stagioni. Cercare caratteristiche simili è impossibile, ma delineare un profilo che possa accontentare Mihajlovic e la piazza si può. E’ di oggi infatti la proposta arrivata direttamente da Torino per Fernando Llorente: l’ex Bilbao non ha digerito a pieno l’impatto con il campionato italiano, alternando prestazioni buone ad altre meno convincenti. Ha dimostrato di soffrire non poco la concorrenza di Tevez e Morata, mentre a Milanello troverebbe lo spazio desiderato e la fiducia di tecnico e compagni.  

Il Milanista 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy