AFFARI – Mauri come Kakà: questione di sangue

AFFARI – Mauri come Kakà: questione di sangue

MAURI – E’ passata circa una settimana dall’arrivo di Jose Mauri dal Parma al Milan e il giovane rossonero si è messo subito al servizio di Mihajlovic, sperando di convincerlo a farlo partire da titolare nel centrocampo rossonero. Per un Mauri che ha già varcato le porte di Milanello, ce…

MAURI – E’ passata circa una settimana dall’arrivo di Jose Mauri dal Parma al Milan e il giovane rossonero si è messo subito al servizio di Mihajlovic, sperando di convincerlo a farlo partire da titolare nel centrocampo rossonero. Per un Mauri che ha già varcato le porte di Milanello, ce n’è un altro che sarà atteso nei prossimi giorni a casa Milan per la firma ufficiale del contratto.

ZAMPATA – Con una mossa conveniente infatti Dino Zampacorta, procuratore di Mauri, è riuscito ad inserire nell’accordo con il Milan anche i diritti per il cartellino del fratello, Juan Mauri, 26enne centrocampista del Tiro Federal, squadra militante in terza serie argentina. “E’ vero, nel fine settimana volerò in Italia e firmerà con il Milan”, ha confermato Mauri al portale La Nueva.

SINCERITA’ – Pacato e non particolarmente entusiasta, il giocatore ha continuato: “Arriverò a Milano ma sarò subito girato in prestito, probabilmente in serie B”. E poi, mostrando una sincerità rara a certi livelli: “E’ stata chiaramente una furbata del nostro procuratore. Avrei preferito meritarmi la Serie A con i miei mezzi, ma è andata così e coglierà questa occasione magari per farmi notare e puntare alla massima serie argentina”. 

PRECEDENTE – A Milanello scene di questo genere non sono proprio una novità. Forse l’esempio più recente è quello che ci riporta all’estate del 2004 quando Bosco Leite, procuratore e padre di Kakà, dopo aver portato l’anno precedente il figlio maggiore dal San Paolo al Milan, decise di proporre ai rossoneri anche il fratello minore, Digao. L’affare andò bene, ma il giocatore non mostrò mai un talento particolare, neanche nelle sue esperienze in prestito. Mauri è avvisato!

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy