In Italia arriva Tomorrowland, ma a fare musica deve essere il Milan di Gattuso

In Italia arriva Tomorrowland, ma a fare musica deve essere il Milan di Gattuso

Doppio impegno decisivo per il Milan

di Redazione Il Milanista

Tomorrowland

Ora è ufficiale: l’Italia ospiterà il Tomorrowland 2018. Il famoso festival della musica elettronica si terrà nella splendida cornice del parco di Monza sabato 28 luglio. E’ già caccia ai biglietti per un festival di portata internazionale, vendita che partirà da martedì 20 febbraio, giorno in cui si apriranno le pre registrazioni per accedere alle prevendite, biglietti che sanno poi acquistabili dalle 14 del 28 febbraio per 24 ore. Ancora non sono noti però i prezzi dei biglietti che però come è nello stile del Tomrrowland non dovrebbero essere “alla portata di tutti”.

Foto dal sito ufficiale Tomorrowland
Foto dal sito ufficiale Tomorrowland

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tempo di fare musica

Ma a fare musica per il momento,a pochi passi da Monza tra l’altro, dovrà essere il Milan di Gennaro Gattuso che sta per entrare nella fase più calda della stagione che condurrà al momento in cui i reali obiettivi della squadra verranno a galla. C’è un sogno nella testa dei rossoneri: Uefa Champions League. Questo sogno, che non appare più così proibitivo come poteva essere qualche settimana fa, potrebbe passare per le prossime due gara dei rossoneri: il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Ludogorets in programma domani (vincere la coppa significherebbe accedere alla Champions League) e la gara di domenica sera contro la Roma all’Olimpico. La squadra di Di Francesco infatti copre attualmente la terza posizione in classifica e vincere, significherebbe riavvicinarsi alla zona che consegna le chiavi per l’Europa che conta, operazione non facile, ma nulla appare più impossibile per questo Milan. Da non dimenticare poi l’appuntamento contro la Lazio con la quale è in corso la semifinale di Coppa Italia e dunque un pass valido per la finale di Roma il nove maggio.

Gli obiettivi di Gattuso
Gli obiettivi di Gattuso

Ecco quindi che in attesa del Tomorrowland, quello vero, gli abitanti della Lombardia potranno recarsi a San Siro e godere dello spettacolo offerto dal Milan. Il primo vero spettacolo musicale potrebbe essere proprio il loro, al dj set mister Gennaro Gattuso. Riuscirà il tecnico a far ballare di gioia i suoi tifosi? La Champions League significherebbe molto per l’ambiente, per i milanisti ma anche per lo stesso allenatore e magari, tutti insieme, potrebbero poi ritrovarsi a festeggiare al parco di Monza il 28 luglio.

 

Ti possono interessare anche:

Milan, c’è Dzeko per il futuro?

Balotelli alla Russ Ballard, cantante sul pullman del Nizza

Conte: “Nazionale, non è escluso…”

Cutrone e l’iniziativa benefica: “Vinci una cena con me”

Comunicato ufficiale di Li Yonghong

Seguici anche su: Facebook / Instagram Twitter

 

 

 

 

 

 

 

 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy