Montella è soddisfatto a fine gara: “Bacca sta facendo grandi cose”

Montella è soddisfatto a fine gara: “Bacca sta facendo grandi cose”

L’allenatore rossonero ha elogiato i suoi dopo la grande prestazione di questa sera

Milano – Vincenzo Montella, intervistato da Premium Sport dopo la vittoria del Milan sulla Lazio, ha detto: “Devo dire che Bacca sta facendo grandi cose ma è la squadra che lo mette nelle giuste condizioni. Bacca quando fa prestazioni come quelle di stasera mi fa felice, ma tutto il gruppo sta bene e si vede dal clima. Oggi mi sono piaciuti molto soprattutto i giocatori che sono stati fuori e che hanno dato comunque una mano al gruppo. Quella su Raiola era una battuta, non volevo metterlo a posto. Riguardo alla scelta di schierare molti italiani è merito del Milan che li prende, io metto in campo chi se lo merita di più. La classifica di adesso mi piace, ma purtroppo devono giocare gli altri. Mi brucia per la gara con l’Udinese perché potevamo pareggiare e ora abbiamo una sconfitta e un gol subito in più. Le squadre che competono con noi sono Lazio, Inter, Sassuolo e Fiorentina. La prima l’abbiamo battuta. Non mi sento né di avere la bacchetta magica né tanto meno ho la presunzione che si possa esprimere sempre lo stesso calcio. Abbiamo una rosa che deve crescere, ci manca ancora quella leggerezza mentale per fare un calcio allegro e spumeggiante. Questi calciatori lo possono fare, devono sgombrare la mente e ci stiamo lavorando, soprattutto per farlo in casa a San Siro. I giovani? Calabria ha giocato titolare anche a Genova, Locatelli è entrato entrambe le partite, significa che hanno i valori per indossare la maglia del Milan. Non mi piace dire che sono giovani e quindi inesperti, ci sono giocatori che sono vecchi e inesperti, loro sono molto bravi anche se hanno fatto poche partite.” Poi ritorna sulla partita: “Abbiamo fatto bene tutto anche davanti, è difficile contro la Lazio, soprattutto quando ci aggrediscono alti come oggi all’inizio. Abbiamo preso sicurezza e poi abbiamo preso in mano il pallino del gioco. Potevamo chiuderla prima. Paura di perdere Bacca? Carlos è un giocatore del Milan. Non sono partiti neanche Romagnoli e De Sciglio, siamo stati bravi a trattenerli. Per caratteristiche Lapadula e Bacca possono stare insieme, ora è difficile che accada per come sta giocando la squadra. Sono contento di avere calciatori cosi, anche per esempio Luiz Adriano che sta trovando poco spazio.”

E Bacca già aveva caricato la squadra…

LEGGI ANCHE REAL OFFERTA PER DONNARUMMA

LEGGI ANCHE LE BALOTELLATA DI RONALDINHO

LEGGI ANCHE OCCHI SU STURARO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy