Inzaghi a Premium: “Sono orgoglioso, strameritavamo di vincere. Giocando così ci torglieremo soddisfazioni”

Inzaghi a Premium: “Sono orgoglioso, strameritavamo di vincere. Giocando così ci torglieremo soddisfazioni”

Ecco le dichiarazioni del postpartita dell’allenatore della Lazio

MILANO – Nel post di Lazio-Milan, un amareggiato Inzaghi parla a Premium: “Sono orgoglioso, avremmo strameritato di vincere ma a volte capita che non riesci a fare gol e con una gran giocata gli avversari pareggiano. Big match? Abbiamo vinto in Coppa Italia. Giocando così ci toglieremo tante soddisfazioni. Le altre corrono, abbiamo perso qualche posizione, ma continuando così faremo bene. Anderson? Ha fatto una buona partita come gli altri, ha trovato di fronte un grande Donnarumma. Keita? I giornali non li ho letti. C’era la possibilità di partire anche con Lulic, ma ho optato per Keita. Avevamo provato diverse soluzioni, i ragazzi sono stati bravissimi. Ricordo solo un tiro di Ocampos al primo tempo e il gol di Suso, non abbiamo concesso nulla al Milan. Ci servirà da lezione, sono rammaricato per il risultato ma non per la prestazione. L’errore maggiore? Non fare gol dopo aver fatto 25 tiri. Loro hanno il portiere del futuro, ma queste partite le devi chiudere. Suso ha fatto un gol da campione quale è. Ma con il secondo gol, non ci sarebbe stata partita. Panchina troppo corta? Sono contento della mia rosa, mi sta dando tanto. I ragazzi sono disponibili e possono ricoprire più ruoli. Giocando così ci toglieremo altre soddisfazioni. Obiettivo? Tornare in Europa, dovremo continuare così perché le altre non mollano. Abbiamo da disputare anche una semifinale di Coppa Italia. Questa Lazio ha un futuro roseo.” Intanto ecco il valzer dei portieri in Europa…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

CONTINUA LA TELENOVELA CACERES

CONTRO LA LAZIO CON IL FALSO NUEVE

SANCHEZ NEL MIRINO ROSSONERO

GATTUSO: “CHE FIGURACCIA COL BAYERN!”

IL BARCELLONA RIVUOLE DEULOFEU

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy