Zappacosta e i 100 della Champions: Inzaghi il più prolifico

Zappacosta e i 100 della Champions: Inzaghi il più prolifico

Importante traguardo per l’ex terzino del Torino, che entra nella speciale classifica guidata dall’ex attaccante rossonero

MILANO – Who is Zappacosta? Questo è stato il modo in cui i tifosi del Chelsea hanno accolto l’ex terzino del Torino al momento del suo arrivo a Londra. Ma ecco che martedì sera, giorno del suo esordio in Champions League, il 25enne difensore si è preso la sua rivincita, andando a segno nella sfida contro il Qarabag. Un gol forse un po’ fortunoso, ma frutto di un coast su coast sulla fascia, dopo aver preso palla nella propria trequarti.

La soddisfazione però per Zappacosta è doppia. Infatti è lui il 100° italiano ad aver segnato in Champions. Una speciale classifica dove a dominare è soprattutto il Milan. Il più prolifico è infatti Filippo Inzaghi, a quota 46 gol, seguito da Alessandro Del Piero, che ne ha realizzato 42. Il terzo posto parla di nuovo rossonero, in quanto è occupato da Marco Simone e dai suoi 20 gol. Ma non è finita qui. Il primo gol italiano in Champions è stato realizzato da Demetrio Albertini il 16 settembre 1992, giorno di Milan-Lione 4-0. L’ennesima dimostrazione del profondo legame tra il Milan e la coppa dalle grandi orecchie.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy