CONFERENZA MIHAJLOVIC: “Niente paura. Mancio un amico…” E poi la stoccata ai giornalisti…

CONFERENZA MIHAJLOVIC: “Niente paura. Mancio un amico…” E poi la stoccata ai giornalisti…

CONFERENZA MIHAJLOVIC: “Non dobbiamo avere paura di giocare…” – Cosi’ ha parlato il tecnico serbo alla vigilia del match contro l’Inter. Di seguito l’intera conferenza del Mister

MIHAJLOVIC

CONFERENZA MIHAJLOVIC – E’ il momento di dare lo strappo alla stagione. Il Milan che viene dalla vittoria contro l’Empoli, si vuole ripetere nel derby di domani sera contro l’Inter. Un Sinisa che vuole tirar fuori grinta e personalità dai propri giocatori, ha parlato in conferenza stampa del momento rossonero in questa vigilia stracittadina. Ecco le sue parole.

MESSAGGIO AI TIFOSI – “Quella rossonera è una tifoseria che è abituata a vincere. Ho parlato con i miei giocatori, ho detto loro che dobbiamo essere noi a convincere i tifosi. Non dobbiamo avere paura di giocare”.

IL DERBY“Vincere una partita del genere da grande entusiasmo, ma vale sempre tre punti. Dobbiamo essere sereni, applicando sul campo quello che abbiamo provato in settimana. Gioia vincerlo, brutta cosa se perdiamo. Ma siamo solo alla terza giornata di campionato”.

L’AVVERSARIO – “Hanno vinto le prime due partite all’ultimo minuto. Entrambe le squadre ora non stanno giocando come vorrebbero. Anche loro hanno cambiato tanto. Sono certo che con più coraggio, possiamo essere protagonisti del campionato…”

SU MANCINI: “Siamo grandi amici, lo conosco da 20 anni. Devo ringraziare anche lui se sono qui, in quanto sono stato suo secondo. Loro dicono che siamo favoriti? Farò tutto per fargli indovinare il pronostico. Mi auguro invece di vincere e pagare come ho scritto ieri sulla Gazzetta dello Sport. Speriamo che questa iniziativa possa diventare un’abitudine anche per i prossimi derby”.

SENSAZIONI – “Sono ottimista, anche perchè è difficile fare peggio delle prime giornate. Qualcuno ha scritto che i giocatori si sono offesi per le mie parole, facendo cosi’ avete offeso loro, perchè sono dei professionisti. Le mie parole servono a scuoterli. Sono 3 anni che il Milan è irriconoscibile. I ragazzi ora stanno lavorando bene. Dobbiamo superare questo blocco mentale. Il derby puo’ essere la partita giusta…”

PASSATO“Non rinnego il mio passato all’Inter, ma ora sono al Milan, è il mio presente e sono altrettanto felice di essere qui. I miei saltelli? (nel corso della presentazione a Casa Milan, Mihajlovic ha saltato con i tifosi al coro “Chi non salta interista è…”), non ci vedo niente di male..”

FORMAZIONE – Per quanto riguarda la difesa, ho un dubbio su chi giocherà centrale insieme a Romagnoli. De Jong e Montolivo? Cambiando il sistema di gioco, possono coesistere”.

SU BERLUSCONI“Non c’è nessun problema con la dirigenza, abbiamo avuto un confronto costruttivo. Penso che mi abbiamo scelto anche per come gestisco la comunicazione. Sono libero di fare ciò che ritengo giusto”.

SU MARIO BALOTELLI“Deve aumentare la massa muscolare e diminuire quella grassa, è questo il problema, non il peso. Comunque Mario adesso sta bene e si sta allenando bene”.

++ CONFERENZA STAMPA TERMINATA ++

Rimani collegato su “Il Milanista”: tutte le news tinte di rossonere h24. Le voci dei protagonisti, i movimenti di calciomercato in questi ultimi giorni di sessione. In più, vivi live tutte le partite della squadra di Sinisa Mihajlovic in questa stagione del riscatto. I nuovi acquisti Luiz Adriano e Bacca su tutti, il ritorno di Mario Balotelli. Il Milan a 360 gradi! Tutto su “Il Milanista”

__________________________________________________________________________________

banner ilmilanista

 

 

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy