SINCERITA’ – Roque Junior: “Milan, ancora molto lontano dalla Juve”

SINCERITA’ – Roque Junior: “Milan, ancora molto lontano dalla Juve”

AMARCORD – Roque Junior è intervenuto ai microfoni di Sky per parlare di Milan e di calcio italiano: “Purtroppo il Milan di oggi non è quello dei miei tempi”, ha affermato l’ex centrale rossonero, “Noi eravamo praticamente una nazionale, tanti campioni, tantissimo talento. Ora manca la qualità per ambire ai…

AMARCORD – Roque Junior è intervenuto ai microfoni di Sky per parlare di Milan e di calcio italiano: “Purtroppo il Milan di oggi non è quello dei miei tempi”, ha affermato l’ex centrale rossonero, “Noi eravamo praticamente una nazionale, tanti campioni, tantissimo talento. Ora manca la qualità per ambire ai traguardi che una volta erano invece la normalità”.

LAVORO – Il brasiliano non esprime troppa fiducia sulle ambizioni del Diavolo: “C’è molto da lavorare e sinceramente al momento non vedo un Milan al livello della Juventus che possa puntare allo Scudetto”. Buono però il mercato che fino ad ora sta portando avanti Galliani: “Penso che gli acquisti fatti abbiano innalzato la qualità media della squadra, un passo avanti certo, ma non ancora abbastanza per essere competitivi”.

ALLENATORE – Pronto a diventare a tutti gli effetti allenatore, Roque Junior si esprime su Sinisa Mihajlovic: “Una scelta giusta, azzeccata, però bisogna dargli tempo di provare e di lavorare con il gruppo. In passato le società avevano più pazienza con gli allenatori, mentre adesso ci si fa prendere troppo dalla fretta”.

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy