RIVALSA – Milan, quattro moschettieri in cerca di riscatto

RIVALSA – Milan, quattro moschettieri in cerca di riscatto

MILAN – C’è voglia di rivalsa a Milanello e c’è voglia di rilanciare le ambizioni del club, ma anche quelle personali. Lo sanno bene quattro rossoneri, Cerci, Suso, Nocerino e Niang, tutti con alle spalle una storia diversa, tutti però con lo stesso obbiettivo: riprendersi il Milan. Con la rosa…

MILAN – C’è voglia di rivalsa a Milanello e c’è voglia di rilanciare le ambizioni del club, ma anche quelle personali. Lo sanno bene quattro rossoneri, Cerci, Suso, Nocerino e Niang, tutti con alle spalle una storia diversa, tutti però con lo stesso obbiettivo: riprendersi il Milan. Con la rosa da sfoltire per motivi economici e di organico, i posti per entrare nelle rotazioni di Mihajlovic sono sempre di meno, mentre la voglia di questi giocatori di essere protagonisti della stagione rossonera è altissima.

NIANG&CERCI – Entrambi duttili, veloci ed estremamente estrosi. Un insieme di talento e sfrontatezza che intriga Mihajlovic, deciso a valorizzare la gioventù di Niang, finalmente esploso al Genoa, e a rilanciare le ambizioni di Alessio Cerci, tra i migliori esterni offensivi italiani caduto in disgrazia lo scorso anno. La concorrenza in attacco è altissima ma, con la partenza di El Shaarawy, la concorrenza nel ruolo di esterno si è sensibilmente ridotta. 

SUSO – Lo spagnolo ha vissuto sei mesi da incubo, in cui Inzaghi lo vedeva pochissimo concedendogli solamente scampoli di partita. Sinisa lo ha visionato attentamente in questa prima parte di preparazione e in tutte le conferenze non ha fatto mai mancare elogi per il talentuoso spagnoli. Che possa rappresentare un’alternativa nel ruolo di trequartista?

NOCERINO – Discorso differente per Nocerino: campionato scorso vissuto nella surreale situazione del Parma ma, nonostante questo, il prodotto del vivaio juventino a trovato il modo di far valere la sua esperienza e la sua sapienza tattica. Con Witsel lontano e il Torino non ‘più interessato a lui, Nocerino rientrerebbe nei piani del tecnico come ultimo della linea mediana.

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy