Pedullà: “Milan-Kovacic, l’intuizione c’è stata”

Pedullà: “Milan-Kovacic, l’intuizione c’è stata”

Kovacic

MATEO – “Il Milan ci ha provato sul serio per Kovacic”. Questa la rivelazione dell’esperto di mercato Alfredo Pedullà, che spiega il retroscena legato al passaggio del centrocampista croato dall’Inter al Real Madrid: “Mancano veramente pochissimi dettagli. I nerazzurri stanno cercando di arrivare ai 40 richiesti, ma le due società potrebbero chiudere a 38 milioni più 2 di bonus”. Cifre considerevoli, considerando quanto fin ora dimostrato dall’ex Dinamo Zagabria, talentuoso sì ma mai dal rendimento continuo e pienamente convincente.

ZAMPATA – “L’intuizioni dei rossoneri c’è stata”, ammette Pedullà, “Soprattutto appena la dirigenza milanista ha saputo che l’Inter stava seriamente trattando la cessione del giovane”. Qualità indiscussa in mediana che difficilmente però avrebbe preso la direzione rossonera di Milano: “Il Real ha spazzato via ogni dubbio anche se i nerazzurri difficilmente avrebbero venduto Kovacic agli odiati cugini”. L’Inter, che nella trattativa voleva far rientrare anche l’esterno difensivo Coentrao, riesce così a fare cassa dopo una prima parte di mercato all’attacco. La firma, secondo indiscrezioni, dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì.

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy