Niang al Torino: il francese riabbraccia Mihajlovic

Niang al Torino: il francese riabbraccia Mihajlovic

L’esterno francese dopo un estate difficile e tormentata ha scelto la squadra allenata dal tecnico serbo che ha più di tutti messo in mostra le sue caratteristiche tecniche

MILANO – M’baye Niang ieri ha firmato il suo nuovo contratto con il Torino: guadagnerà 1,8 milioni di euro più bonus. Dopo una lunga trattativa la squadra di Cairo ha sborsato due milioni di prestito oneroso, 15 milioni di obbligo di riscatto e tre milioni di bonus. Un totale di 20 milioni di euro è costato far riabbracciare l’ex tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic e l’esterno francese.

Arrivato al Milan in punta di piedi, ma dopo aver stupito tutti nel Caen, Niang non ha mai dimostrato tutto il suo valore tecnico con la maglia rossonera, a parte qualche lampo di classe avuto durante la stagione con il tecnico serbo sulla panchina milanista. Ora a Torino può giocare con meno pressioni e come ha già dimostrato nella parentesi genoana, senza pressioni dovute a classifica e tifosi l’esterno francese riesce a rendere meglio.

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy