Milan-Roma: la sfida infinita, dal campo al mercato

Milan-Roma: la sfida infinita, dal campo al mercato

I due club di serie A sembrano aver iniziato la loro sfida fin dall’inizio dell’estate, scontrandosi su diversi obbiettivi di mercato.

Milano- Milan-Roma oltre ad essere un crocevia importante per le due società nonché per gli allenatori, con le eventuali polemiche e malumori che una sconfitta porterebbe con se, è una partita che si gioca a più livelli, dal campo fino al di fuori di esso.

Gli scontri fra le due squadre questa stagione sembrano iniziati già dall’inizio dell’estate, con il calciomercato a fare da campo di battaglia. Molti gli obbiettivi contesi fra le due squadre.

Il primo, l’ivoriano Kessié, obbiettivo dichiarato dei giallorossi ma il Milan riuscì a strapparlo all’Atalanta, vincendo la concorrenza della squadra capitolina. Il caso Pellegrini, con il Milan fortemente interessato al giovane talento, poi arrivato a Roma alla corte di mister Di Francesco. L’ultimo solo per ordine cronologico è stato Marehz, dove indiscrezione vogliono che la dirigenza rossonera avrebbe portato avanti sondaggi per il giocatore, che fu seguito fortemente anche dalla dirigenza giallorossa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy