Milan-Fabregas, ipotesi viva

Milan-Fabregas, ipotesi viva

Il club rossonero sarebbe ancora fortemente interessato al centrocampista spagnolo del Chelsea, che si è da poco laureato campione d’Inghilterra

MILANOCesc Fabregas-Chelsea, un matrimonio che presto potrebbe sciogliersi. Se ne parla da tempo, come da tempo si vocifera del forte interessamento del Milan per il centrocampista spagnolo che con Antonio Conte ha appena vinto la Premier League. Già la scorsa estate l’addio di Fabregas ai Blues sembrava essere ad un passo, con il club rossonero in agguato nelle ultime ore di mercato, ma alla fine non se ne fece più nulla e l’affare sfumò sul filo del rasoio. Al Milan, a grande richiesta del tecnico Montella, arrivò invece Mati Fernandez, già allenato dall’Aereoplanino ai tempi della Fiorentina. Ma l’interesse rossonero nei confronti di Cesc Fabregas non si è mai veramente spento e con l’avvento della nuova proprietà cinese, tutto potrebbe prepotentemente tornare in ballo.

Fabregas-Milan
Fabregas-Milan, matrimonio ancora possibile

La società infatti è costantemente a lavoro per rinforzare la rosa e alla ricerca di elementi di comprovata esperienza internazionale e grande qualità. Sotto questo punto di vista il profilo di Fabregas sarebbe l’ideale, soprattutto per quanto riguarda il reparto di centrocampo dove serve un salto di qualità importante per poter competere sin da subito a grandi livelli già dalla prossima stagione. E se da una parte il probabilissimo acquisto di Frank Kessie, importante sia per l’immediato che in prospettiva, porterà freschezza, fisicità e quantità a metà campo, Fabregas porterebbe tanta esperienza e quelle geometrie così importanti per il gioco di Montella che a volte sono mancate durante questa stagione. Ecco perché l’ipotesi di un passaggio del centrocampista del Chelsea al Milan non è affatto tramontata, ma resta ancora assolutamente viva.

Lo riporta anche Transfermarketweb.com, che racconta di come il club di Via Aldo Rossi non avrebbe mollato la presa, avendo individuato in Fabregas l’elemento perfetto sul quale puntare. L’ex blaugrana oltretutto non è un titolare inamovibile nel Chelsea di Antonio Conte: quest’anno per Fabregas 28 presenze in Premier condite da 5 gol, ma contando anche le coppe nazionali comunque si arrivano a toccare le 35 presenze totali con 7 reti messe a segno. Dati che parlano di un giocatore che, a 30 anni appena compiuti, è ancora assolutamente affidabile sia dal punto di vista fisico che da quello tecnico. Un profilo del genere dunque fa gola dalle parti di Milanello, ma non solo: se il Milan vuole veramente Fabregas, dovrà agire in fretta a causa della folta concorrenza internazionale, abbastanza scontata per un giocatore di tale levatura.

Sullo spagnolo infatti si sono posati gli occhi di vari club: su tutti, quelli del West Ham in Inghilterra e del Siviglia in Spagna. Solo pochi giorni fa, Fabregas ha parlato delle sue preferenze dando segnali importanti anche riguardo al proprio futuro, ma nulla è scontato. Il suo contratto con il Chelsea scadrà nel 2019, il prezzo del cartellino non dovrebbe essere troppo elevato e comunque assolutamente alla portata della proprietà cinese del Milan. Ora si tratta solo di decidere se sia il caso o meno di puntare concretamente su Fabregas, senza però attendere troppo: l’interesse dei rossoneri sembrerebbe assolutamente reale, ma bisogna agire in fretta se si vuole bruciare la concorrenza e portare finalmente Cesc Fabregas al Milan, con un anno di ritardo. E intanto spunta anche un nome nuovo…

IlMilanista.it

1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy