MILAN DECISO – Si punta Rabiot

MILAN DECISO – Si punta Rabiot

“Adrien non è un mercenario”, dice la madre-agente-factotum di Rabiot, ma al contempo fa sapere che il francesino è pronto all’addio dal PSG. Anzi. “Abbiamo chiesto la cessione”. Sicchè riparte il valzer, per uno dei talenti più chiacchierati ed apprezzati del panorama francese. Classe 1995, fresco ventenne, è tornato con…

“Adrien non è un mercenario”, dice la madre-agente-factotum di Rabiot, ma al contempo fa sapere che il francesino è pronto all’addio dal PSG. Anzi. “Abbiamo chiesto la cessione”. Sicchè riparte il valzer, per uno dei talenti più chiacchierati ed apprezzati del panorama francese. Classe 1995, fresco ventenne, è tornato con forza nel mirino del Milan. Dopo che era stato seguito anche dalla Juventus, la priorità pare sì la Premier League ma adesso i rossoneri, che hanno visto sfumare fior d’obiettivi, possono rispondere a Kondogbia-Inter con un prospetto pesante. Certo. La madre è figura ingombrante, alle spalle di Rabiot, perché decisionista ed interventista. Però Rabiot ha i colpi del crack e del talento. Anche se non un mercenario, è pronto all’addio da Parigi. (fonte: Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy