MERCATO – A gennaio rivoluzione Milan, in sette partiranno

MERCATO – A gennaio rivoluzione Milan, in sette partiranno

Tante le uscite in casa Milan in vista del mercato di gennaio

Milan

MILANO – Sfoltire la rosa. Questo sarà il primo obiettivo del mercato rossonero, per poi poter rinforzare la squadra in vista degli impegni della seconda metà di stagione. Verranno usati diversi giocatori della rosa rossonera per fare cassa e soprattutto per risparmiare su qualche ingaggio, per poi investire questi risparmi per completare la rosa a disposizione di Mihajlovic. Nel reparto difensivo potrebbero partire ben tre giocatori, a cominciare da Diego Lopez, ormai scavalcato da Donnarumma. L’ex Real Madrid è uno dei giocatori più pagati della rosa e un profilo di livello internazionale, potrebbe essere il nome giusto per fare cassa. La coppia centrale Mexes-Rodrigo Ely invece non ha convinto in questa prima parte di stagione ed entrambi potrebbero fare le valigie. In caso di cessione di entrambi il Milan interverrebbe sul mercato per puntellare la difesa. A centrocampo l’arrivo di Boateng occupa una casella che dovrà essere liberata. Gli indiziati sono tre, tutti pronti all’addio. Poli, Nocerino e Josè Mauri sono i centrocampisti meno utilizzati da Mihajlovic e tutti e tre hanno delle richieste che il Milan potrebbe valutare. Per Poli c’è un timido interessamento del Napoli che lo sta valutando come vice Hamsik, mentre il Bologna è sia su Nocerino che su Josè Mauri, Donadoni vorrebbe puntare e rilanciare due giocatori che ha già avuto a Parma. Infine in attacco andrà sicuramente via Suso, probabilmente in prestito, mentre la possibile cessione di Honda verrà presa in considerazione solo davanti a un’offerta importante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy