IL CAVALIERE “ESALTATO” – ‘Ancelotti, torna al Milan! Inzaghi non ha dato un gioco’

IL CAVALIERE “ESALTATO” – ‘Ancelotti, torna al Milan! Inzaghi non ha dato un gioco’

Intervistato da Radio Monte Carlo, il presidente del Milan Silvio Berlusconi è tornato a parlare del possibile ritorno in panchina di Carlo Ancelotti: “Io spero proprio di si. Ci lega a Carlo un affetto forte e lui è stato vincente in tutte le squadre dove ha fatto l’allenatore, nel Milan…

Intervistato da Radio Monte Carlo, il presidente del Milan Silvio Berlusconi è tornato a parlare del possibile ritorno in panchina di Carlo Ancelotti: “Io spero proprio di si. Ci lega a Carlo un affetto forte e lui è stato vincente in tutte le squadre dove ha fatto l’allenatore, nel Milan naturalmente, nel Chelsea, nel Psg, nel Real Madrid. Noi speriamo di avere Carletto ancora da noi. Lui voleva darsi un anno di sosta. Galliani è stato da lui per diverse ore per affrontare questo tema, ma Galliani e io speriamo di riuscire a convincerlo a venire da noi subito a partire dalla prossima stagione”. Per un allenatore che può arrivare ce n’è uno, Inzaghi, che farà certamente le valigie dopo l’ultimo turno di campionato: “Abbiamo già una squadra molto forte, che non ha ricevuto un gioco all’altezza. Ma noi abbiamo l’intenzione naturalmente di fare degli acquisti importanti, e credo sia giusto mettere a disposizione un finanziamento importante, ma anche gli uomini che sono già nella rosa sono assolutamente validi e molti di loro sono nella nazionale italiana”.

 

 

TORNA MR BEE – A proposito dell’ipotesi di un’importante immissione di denaro per finanziare la prossima campagna acquisti, il quotidiano La Repubblica rilancia la candidatura del broker thailandese Bee Taechaubol per l’acquisizione di parte delle quote del Milan, dopo che la prima trattativa con Berlusconi si era arenata sulla valutazione del club e col numero 1 rossonero che aveva preferito rivolgersi ad importanti interlocutori del Partito Comunista cinese. Dalla prossima settimana, quando saranno terminati gli impegni politici dell’ex premier italiano, ci si tornerà ad occupare anche dell’assetto societario e non sono escluse novità importanti; in tal senso, Repubblica svela che mr Bee è pronto a tornare alla carica offrendo un miliardo di euro complessivamente per procedere all’acquisto del Milan e, con l’aiuto del fondo di investimento Doyen Sports, di favorire un mercato di rafforzamento con nomi molto altisonanti. Il quotidiano romano, oltre ai soliti Ibrahimovic e Kondogbia, suggerisce i nomi del centrocampista e dell’attaccante del Valencia Andrè Gomes e Paco Alcacer. (http://www.calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy