VIDEO – Milan: il tributo a El Shaarawy

VIDEO – Milan: il tributo a El Shaarawy

AGGIORNAMENTO EL SHAARAWY GRAZIE – L’ufficialità del passaggio a titolo definitivo di Stephan El Shaarawy dal Milan al Monaco è notizia ormai vecchia. Il ragazzo sarà presentato ufficialmente alla stampa francese tra domani e dopodomani, ma nel frattempo il Milan non ha fatto mancare gratitudine e affetto a quello che…

AGGIORNAMENTO EL SHAARAWY

GRAZIE – L’ufficialità del passaggio a titolo definitivo di Stephan El Shaarawy dal Milan al Monaco è notizia ormai vecchia. Il ragazzo sarà presentato ufficialmente alla stampa francese tra domani e dopodomani, ma nel frattempo il Milan non ha fatto mancare gratitudine e affetto a quello che in questi ultimi anni era sembrato il giovane di belle speranze da cui ripartire. Dal proprio account ufficiale twitter la società ha salutato l’attaccante con un messaggio in lingua inglese di cui riportiamo la traduzione: “Addio e buona fortuna Stephan. Ricorda: anche quando siamo lontani da casa siamo sempre il Milan”. In basso il tweet ufficiale e il video commemorativo pubblicato sul canale YouTube della società”.



 

Lunedì 13/07

ORE 20.30 – E’ ufficiale: El Shaarawy è un giocatore del Monaco

ORE 12.40 Sono arrivate ai microfoni di Sky le prime parole di Stephan El Shaarawy da giocatore del Monaco: “Sono molto contento di essere qui. Credo che il Monaco sia la scelta giusta per la mia carriera in questo momento”.

 

ORE 11.35 Da Sky, il video dell’arrivo di El Shaarawy nella clinica monegasca

 

ORE 10.35 Oggi è il giorno di Stephan El Shaarawy a Monaco. Il giocatore ormai ex Milan, dopo aver salutato nei giorni scorsi i tifosi rossoneri, è arrivato proprio in questi minuti nel Principato di Monaco, per eseguire le visite mediche di rito prima del trasferimento nella sede ufficiale della società per la firma del nuovo contratto. Come afferma Beppe Di Stefano dai microfoni di SkySport24, il giocatore sarà presentato alla stampa in una giornata tra mercoledì e giovedì. Il giornalista Sky inoltre svela il numero di maglia che indosserà il Faraone: “Sceglierà il 22, quello di Kakà, che è stato uno dei suoi idoli di infanzia”.

SABATO 11/07

ORE 15.20 Il Faraone si ferma davanti i cancelli di Milanello per salutare i tifosi rossoneri

ORE 13.36 Ancora Giuseppe Di Stefano aggiunge novità all’affare di giornata. Secondo il giornalista sky infatti il Monaco aveva trovato già l’accordo per il giocatore a gennaio, quando fu un piccolo infortunio del giocatore a rimandare il tutto alla sessione di mercato successiva. Rivelazione notevole, soprattutto alla luce delle numerose dichiarazioni sul Faraone uscite in questi giorni

ORE 13.00 Arrivano direttamente dal Principato le indiscrezioni circa le cifre e i termini dell’accordo trovato nella notte tra il Milan e il Monaco. Non sarà tutto biancorosso subito El Shaarawy, ma è solo una formalità. Rivela infatti gianlucadimarzio.com che sarà un prestito a due milioni di euro con un obbligo di riscatto a 14-15 milioni, clausola che scatterà non appena l’attaccante raggiungerà le 15 presenze. Il portale del giornalista Sky svela anche i retroscena della trattativa: il procuratore del giocatore, Federico Pastorello, ha raggiunto a Ibiza Galliani per l’accordo. Chiamata veloce con il presidente monegasco Vasiliev, mentre il contratto è stato discusso nella notte con il fratello-agente del giocatore.

ORE 11.38 Secondo Beppe Di Stefano di Sky l’affare si potrebbe dare quasi per fatto. Unica notizia in più rispetto alle indiscrezioni del mattino dopo la bomba della notte: il Faraone dovrebbe essere sottoposto alle visite di idoneità sportiva nella giornata di lunedì. Dovrebbe invece, come detto in precedenza, atterrare a Monaco già domani.

ORE 10.56 – La Gazzetta annuncia in questi minuti che El Shaarawy sembra stia lasciando il ritiro rossonero proprio ora per dirigersi a Montecarlo per la firma del nuovo contratto. I termini dell’accordo: 16 milioni al Milan e ben 3 annuali al giocatore, che sottoscriverà un accordo quinquennale. Il Faraone lascia la società che lo ha cresciuto dopo 4 stagioni e 21 gol.

NOTTE – La notizia è arrivata in tarda nottata in quel di Milano: il Monaco è a un passo da El Shaarawy. Ieri infatti i monegaschi hanno ufficializzato la cessione di Ferreira Carrasco all’Atletico Madrid per 15 milioni di euro e, ad affare concluso, si sono subito buttati sul giocatore rossonero. I soldi di Carrasco potrebbero infatti venir dirottati subito nelle casse di Casa Milan, che per il Faraone chiede più o meno la stessa cifra.

DECLINO – Da tempo El Shaarawy non rientra più nei piani di Mihajlovic, ma soprattutto del Milan che, dopo avergli dato fiducia nonostante il rendimento e gli infortuni, sembra aver definitivamente abbandonato il giocatore. Inoltre i rossoneri hanno rinforzato il reparto con i colpi a effetto Bacca e Luiz Adriano e, con il rinnovo di Niang e con un Cerci da rilanciare, la concorrenza in avanti non permetterebbe al giovani di trovare lo spazio necessario. C’è infatti un europeo da conquistarsi sul campo e il Faraone ora non può più sbagliare.

VISITE – Sky conferma la chiusura della trattativa, con le visite mediche che potrebbero arrivare per lui già nella giornata di domani. Si profila all’orizzonte un attacco biancorosso del Principato tutto a tinte tricolore, con Destro in arrivo da Roma ed El Shaarawy da Milano. La gioventù italiana, come una volta, sbarca all’estero per ritrovare fortuna. 

 Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy