Il rinnovo di Donnarumma

Il rinnovo di Donnarumma

Tra le priorità della nuova dirigenza cinese c’è in primo piano il rinnovo del giovane portiere

MILANO – La nuova dirigenza rossonera vuole risolvere al più presto la questione del rinnovo di Donnarumma. In scadenza nel 2018, non ci sono ancora stati dei contatti ufficiali tra Raiola e Fassone.

Donnarumma prima di tutti – La priorità assoluta, per dirigenza e tifosi. La Gazzetta Dello Sport rivela che per il rinnovo del portiere 18enne, si stanno muovendo Fassone insieme a Mirabelli. Anche ieri all’assemblea dei piccoli soci, il nuovo amministratore delegato ha spiegato come la nuova proprietà tornerà ad alzare il monte ingaggi dei giocatori. Quindi sia in caso di nuovo arrivo che di una rinnovo, sarà previsto un cambiamento economico qualitativo e quantitativo per il giocatore in questione.

donnarumma milan
donnarumma milan

La proposta – La strategia rossonera è chiara: si farà di tutto per far firmare il rinnovo a Donnarumma, ma non si vuole arrivare a pareggiare le proposte contrattuali indecenti arrivate in questi mesi da altre squadre. Secondo La Gazzetta Dello Sport, la proposta di Fassone e Mirabelli sarà tra i 3 e i 3,5 milioni di euro a stagione. L’intento è anche quello di aumentare il valore economico della rosa, come chiedeva Mino Raiola in precedenza.  Intanto per il centrocampo…

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy