Aubameyang ha le idee chiare: il Milan un passo indietro, meglio il Psg

Aubameyang ha le idee chiare: il Milan un passo indietro, meglio il Psg

Il giocatore del Gabon preferirebbe trasferirsi nella capitale francese, ritenendo il club più prestigioso

MILANO – Il mancato piazzamento in Europa League potrebbe essere il colpo del ko per i sogni rossoneri di portare Aubameyang a Milano. Stando a quanto riporta il quotidiano tedesco Bild, il giocatore del Gabon avrebbe chiarito la sua volontà: si al Psg, no al Milan. Questo perché, secondo l’attaccante, tornare in rossonero sarebbe un passo indietro nella sua carriera, e non un miglioramento. Il club parigino, invece, sarebbe il club giusto per provare a vincere qualcosa di importante, magari una Champions League. La dirigenza dei francesi, però, non ha ancora formulato nessuna offerta, né al Borussia né al giocatore. Il costo del cartellino di Aubameyang si aggira intorno ai 70 milioni, una cifra che il Psg non è disposta a spendere per il momento, considerando anche l’attuale centravanti della squadra, Edinson Cavani, che in questo periodo è una vera macchina da gol. Se il Psg si dovesse defilare nella corsa per Aubameyang, il Milan avrebbe ancora qualche chance. Certo, se Mirabelli e Fassone non potranno neanche offrire al giocatore la possibilità di giocare in Europa sarà veramente dura portare l’attaccante del Gabon a Milano. Nel frattempo Ibra fa notizia anche da infortunato – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy