Notizie Milan, Kessié-Bakayoko: la palla passa al Giudice Sportivo

Notizie Milan, Kessié-Bakayoko: la palla passa al Giudice Sportivo

Notizie Milan: il punto

di Redazione Il Milanista
Kessié e Bakayoko

NOTIZIE MILAN – Chiesta la prova tv per il gesto di Kessié e Bakayoko al termine del match con la Lazio 

 

MILANO – Non accennano a placarsi le polemiche attorno al gesto di Bakayoko e Kessié che, al termine di Milan-Lazio, hanno esposto sotto la Curva Sud la maglia di Acerbi.

NOTIZIE MILAN – L’episodio, diventato un vero e proprio “caso”, ha suscitato una tale indignazione che neppure le scuse dei due giocatori sono riuscite a spegnere. Il Milan ha provato a mettere una pezza tramite un comunicato, Bakayoko ha chiamato Acerbi al telefono per un chiarimento, ma la situazione è tutt’altro che risolta ed è persino scesa in campo la politica con le dichiarazioni rilasciate da Giorgetti. 

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

PROVA TV – Stando a quel che riferisce Il Corriere della Sera, la Procura Federale ha chiesto al Giudice Sportivo di utilizzare la prova tv per capire se i festeggiamenti di Kessié e Bakayoko vadano puniti come “condotta antisportiva“. Adesso quindi, la palla passa proprio al Giudice Sportivo che, dal canto suo, ha tre opzioni da poter scegliere: rifiutare di rivedere le immagini, osservarle ma decidere di non sanzionare l’accaduto, oppure richiedere un supplemento d’indagine alla Procura.

Intanto, l’UEFA dice no: salta il fenomeno scelto da Leo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy