NOTIZIE MILAN – Futuro a ritmo di samba

NOTIZIE MILAN – Futuro a ritmo di samba

NOTIZIE MILAN – Ecco i talenti brasiliani seguiti dal Milan

di Redazione Il Milanista

NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN – Futuro a ritmo di samba

NOTIZIE MILAN - Futuro a ritmo di samba
NOTIZIE MILAN – Futuro a ritmo di samba

NOTIZIE MILAN –  Il Milan nella sua lunga e gloriosa storia è stato caratterizzato dal periodo degli olandesi di Arrigo Sacchi e, qualche anno dopo dei brasiliani di Carlo Ancelotti. Entrambe squadre estremamente vincenti. Nel nuovo corso del Milan, segnato dal fair play finanziario e dai conti da mettere in regola, però si vuole caratterizzare su una definizione: “Les enfants terribles“, ovvero i bambini pestiferi, ovvero un gruppo giovane, talentuoso e forte che possa nel giro di poco possa tornare ad alzare trofei. Gli emblemi di questo nuovo filosofia sono, come detto più volte, Piatek e Paquetà. E proprio dopo il successo dell’affare di quest’ultimo, Leonardo ha deciso di continuare ad alimentare la colonia dei brasiliani a Milanello, per creare una squadra a ritmo di samba.

NOTIZIE MILAN – Ecco chi segue il Milan

NOTIZIE MILAN – Il nome più seguito dalla dirigenza rossonera è quella di Everton del Gremio. Si tratta di un esterno offensivo classe 1996 che predilige giocare sulla sinistra per rientrare sul destro e calciare in porta. Un ruolo in cui il Diavolo è disposto a fare un’importante investimento in estate e per questo non bisogna trascurare le piste che portano sia a Saint-Maximin che ai vari Deulofeu e Carrasco. Unico problema è convincere il Gremio a lasciar partire il suo talento visto che il giocatore è sotto contratto fino al 2022 e ha una clausola rescissoria fissata a 80 milioni, ma secondo quanto riportato da media brasiliani la sua valutazione gira intorno ai 40 milioni. Ma i però non sono finiti: infatti anche il Manchester City lo sta seguendo. Gli altri giocatori che il Milan sta monitorando sono Rodrigo Dourado dell’Internacional centrocampista classe ’94, il giovanissimo regista  Helinho classe 2000 e il centrocampista classe ’99 Luan Santon entrambi del San Paolo, e il gioiello del Flamengo Reiner: un classe 2002 con una clausola rescissoria fissata già a 70 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy