Zapelloni: “Per il futuro del Milan è fondamentale capire cosa succederà a livello societario”

Zapelloni: “Per il futuro del Milan è fondamentale capire cosa succederà a livello societario”

Le parole del giornalista a RMC Sport

di Redazione Il Milanista

Umberto Zapelloni ha parlato a RMC Sport: “Ricorso al Tas? In questo momento, per i tifosi il Milan è più importante capire chi sarà il proprietario. L’Europa League è importante, ma per il futuro del Milan è fondamentale capire cosa succederà a livello societario. È una situazione complicata”.

CESSIONE MILAN  –  “Tra Li e Commisso è stata una trattativa molto mediatica. Se Mr.Li fosse davvero a New York, vorrebbe dire che la trattativa è ripartita e potremmo anche essere arrivati ad un momento decisivo”.

TRATTATIVA –  “Mr.Li sta cercando di non perdere più soldi di quelli che sta già perdendo. Commisso sta facendo i suoi conti e cercherà di fare i suoi interessi. Domani c’è una scadenza importante per il rimborso dei 32 milioni a Elliott, sono ore decisive”.

GATTUSO –  “Il Milan deve ancora completare la rosa. Ci sono incertezze, ma i tifosi possono stare tranquilli con Gattuso che ha sempre dimostrato di saper trasformare la rabbia in qualcosa di positivo”.

ZAZA – “In questo momento c’è chi sogna CR7 e chi punta SZ7. Il Milan non può permettersi Cristiano Ronaldo e quindi deve guardare a profili come Zaza. L’attaccante del Valencia non può però essere il grande investimento in attacco del Milan. La sfortuna del Milan è anche che in questo Mondiale i suoi attaccanti non sono riusciti a rivalutarsi”.

Milan, ecco l’erede di Suso: affare quasi fatto… CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy