Voluntary agreement: ci penserà il prossimo a.d. del Milan

Voluntary agreement: ci penserà il prossimo a.d. del Milan

Ecco a chi spetterà questo compito

di Redazione Il Milanista
Il Milan è sempre in attesa della sentenza UEFA.

MILANO – Tra i prossimi compiti del prossimo amministratore delegato del Milan avrà tra i tanti compiti anche quello di ottenere il voluntary agreement. A riportare della prossima trattativa con la Uefa è “Il Corriere della Sera“. Intanto, clamorosa idea del Milan: Chiesa nel mirino, sorpasso all’Inter! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy