Sampdoria-Milan, le pagelle: Cutrone e Reina la vincono da soli. Calha-Pipita, così no

Sampdoria-Milan, le pagelle: Cutrone e Reina la vincono da soli. Calha-Pipita, così no

Le pagelle di Sampdoria-Milan

di Redazione Il Milanista

REINA 7,5 – Non perfetto sul tiro di Quagliarella nel primo tempo, ma poi cala la saracinesca e salva il Milan per 120 minuti.

ABATE 6 – Gioca basso su precise indicazioni di Gattuso, senza infamia e senza lode.

ROMAGNOLI 5 – Non la sua miglior partita, la Samp passa quasi sempre per le vie centrali.

ZAPATA 5 – Anche lui non perfetto, le tante occasioni doriane lo dimostrano.

RODRIGUEZ 5,5 – Non spinge mai e si limita a mettere qualche toppa.

BAKAYOKO 6 – L’ultimo a mollare. Baluardo e sentinella della squadra rossonera.

KESSIE 6 – Lo spirito c’è, la corsa anche. Ma niente di più.

PAQUETA 6,5 – Uno dei più attivi e pimpanti. Difficile trovare spazio in una gara del genere, ma mostra grande personalità.

CASTILLEJO 5 – Impalpabile e quasi mai coinvolto. Se questo è Castillejo, Suso sbrigati a tornare.

HIGUAIN 5 – Solo, triste, abbandonato. La sua avventura al Milan è finita?

CALHANOGLU 5 – Spreca una buona occasione al 67′, spreca anche un’altra chance da titolare. Lo salva dall’insufficienza piena l’assist per il secondo gol di Cutrone.

BORINI 6 – Entra, corre e si sbraccia. Solito cuore.

CUTRONE 8 – Entra come un ossesso e risolve la gara con due gol pazzeschi. Ce ne vorrebbero 11, di giocatori come lui…

CONTI 6,5 – Rivede il campo dopo un lungo calvario, festeggia con assist vincente. Bentornato Andrea!

LAXALT SV.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy