Salvini sta con Mancini: “Serve limite agli stranieri in campo”

Salvini sta con Mancini: “Serve limite agli stranieri in campo”

Le parole del vice Premier

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il ministro degli Interni, nonché vice Premier della Repubblica italiana, Matteo Salvini si è detto concorde con il pensiero del ct della Nazionale Mancini. Il tecnico azzurro ha rimproverato le società del nostro campionato di schierare troppi stranieri e di non avere il coraggio di lanciare i giovani del proprio settore giovanile. Ecco come ha commentato Salvini ai microfoni di Leggo“Felice che anche altri importanti esponenti del mondo del calcio mi diano ragione. Occorre un limite al numero di giocatori stranieri in campo per poter dare spazio e fiducia a tanti giovani italiani che altrimenti vengono sacrificati”.

Ma intanto, Leonardo, è pronto a sfidare le big d’Europa: CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy