Rizzoli: “Serve fiducia negli arbitri, i calciatori protestano troppo”

Rizzoli: “Serve fiducia negli arbitri, i calciatori protestano troppo”

Le parole di Nicola Rizzoli, capo degli arbitri italiani.

di Redazione Il Milanista

Arbitri, parla Rizzoli

rizzoli

MILANO – Nicola Rizzoli, responsabile e designatore della CAN A, si è così espresso al “Il calcio che vogliamo”, all’interno della redazione del Corriere dello Sport.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Ecco le sue dichiarazioni: “Prossimo step del VAR? La figura dell’arbitro sta cambiando ma sarà sempre lui a prendere le decisioni. Non si può arrivare allo 0% di errori, nonostante sia una macchina è sempre gestita dall’uomo. I giocatori sono tornati a protestare molto, c’è troppa presunzione e si ripercuote sul prodotto . Stiamo studiando un centro a Coverciano per analizzare tutte le partite, aumenterà la professionalità fino ad arrivare alla professionalità del ruolo dell’operatore. Serve fiducia negli arbitri”. Intanto, ecco i primi due colpi del Milan: arrivano due gioielli italiani! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy