Reina babbo rossonero: a cuore (solo) la crescita di Gigio

Reina babbo rossonero: a cuore (solo) la crescita di Gigio

Le belle dichiarazioni di Reina hanno esaltato le sue caratteristiche da leader

di Redazione Il Milanista
Reina

MILANO – Ci sono modi e modi di essere leader: lo si può essere in campo, in panchina, dietro una scrivania…

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Pepe Reina, secondo portiere del Milan, ha dimostrato eccome di poter essere un giocatore importantissimo: prima la grande prestazione contro la Lazio – condita dalla grande parata su Immobile – poi le dichiarazioni di chi ha a cuore solo la crescita della sua squadra: “Il mio umile compito è quello di far crescere Gigio, lo vedo già più maturo e di questo sono contento”. Reina, con le sue 36 primavere sulle spalle, si è dimostrato un vero babbo rossonero, il babbo di Gigio Donnarumma: come un papà che ha a cuore la crescita di suoi figlio, lo stesso è lo spagnolo con il piccolo Gigio. Bravo Pepe.

Intanto, l’UEFA dice no: salta il fenomeno scelto da Leo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy