Ordine: “Il Milan è mancato in agonismo e ferocia”

Ordine: “Il Milan è mancato in agonismo e ferocia”

Ecco l’analisi del giornalista de “Il Giornale”

di Redazione Il Milanista

MILANO – A “Radio Sportiva” è intervenuto Franco Ordine per commentare Milan-Inter. Ecco le sue parole:

Milan? Immaturità collettiva in questa circostanza. Una squadra di così alto rango è mancata in agonismo e ferocia. L’errore di fondo commesso da Gattuso è quello di aver ignorato i segnali arrivati dalle partite con Sassuolo e Chievo. Paquetà? 60 partite in un anno sono tante anche per un giovane come lui, non è una macchina. Suso? Oggi è un giocatore a 2 cilindri, nemmeno a 3. Il Milan è entrato in campo non consapevole di quello che gli sarebbe accaduto. Una squadra smarrita e preoccupata, che ha sbandato pericolosamente, seppur avendo la stessa difesa che fino a poco prima sembrava un muro. Il Milan è stato confuso e impacciato, si è arreso ancora prima di cominciare. Nella ricorsa del posto Champions, questa può essere una brutta caduta. Il Milan ora ha una serie di sfide delicate oltre alla semifinale di ritorno di Coppa Italia“. Intanto, l’occasione è pazzesca: grande affare da Champions per il Milan > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy