MilanTv, le parole di Lupi in vista della partita di stasera

MilanTv, le parole di Lupi in vista della partita di stasera

Il tecnico della Primvera ha parlato ai microfoni di MilanTV.

di Redazione Il Milanista

MILANO – In vista del ritorno del ritorno della Coppa Italia Primavera di questa sera tra Milan e Torino, il tecnico della Primavera rossonera è stato intervistato ai microfoni di MilanTv. Ecco le sue parole: “Abbiamo la consapevolezza di dover fare una partita propositiva, cercando di ribaltarla. E’ una bella sensazione: ci proviamo, siamo molto soddisfati di essere arrivati a fare una finale, questo è un dato di fatto, una sensazione bellissima, una gratificazione per tutti. E’ una partita divisa in due tempi: primo tempo a Torino, ora il secondo tempo lo facciamo a Milano e faremo di tutto per cercare di ribaltarla”. Il tecnico ha sottolineato come: Non deve mancare il coraggio: cercheremo di affrontare la partita a viso aperto, con la massima attenzione ai particolari. Però, io ritengo a prescindere dalla finale o meno, per quanto riguarda il mio pensiero calcistico, voglio che i giocatori siano sempre protagonisti, con un atteggiamento di comando del gioco, in fase di possesso ed in fase di non possesso. Coraggio e responsabilità fanno la differenza. Io ho il dovere di farli crescere, farli diventare professionisti, qualcuno lo è, dovrò alzare questo step in responsabilità e coraggio”. Sul match di questa sera Lupi ricorda che: “Sicuramente qualche assenza c’è, ma i ragazzi si sono allenati bene, hanno fatto delle cose importanti quest’anno e meritavano tutti e 26 i ragazzi del gruppo di giocarla. Purtroppo non si può soddisfare tutti quanti. Sono contento che, nonostante qualche assenza, i ragazzi sono pronti ad andare in campo: sono presenti e lo hanno dimostrato negli allenamenti. Spero che i tifosi ci sostengano perché questo è un gruppo molto giovane, un gruppo che pochi si aspettavano che arrivasse a 6 giornate dalla fine del campionato in zona playoff quando l’obiettivo minimo era la salvezza. Una finale inaspettata ma meritata: quindi sarebbe bello se il pubblico venisse ad aiutare una squadra molto giovane e che deve essere sostenuta”. Ma intanto il Milan decide di farne fuori 6: CLICCA QUI 

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy