Milan – Ecco chi è John J. Fisher, il possibile socio di Mr Li

Milan – Ecco chi è John J. Fisher, il possibile socio di Mr Li

In passato Fisher è stato vicino a prendere la Roma dai Sensi

di Redazione Il Milanista
MILANO – Carlo Festa dal suo blog lancia la bomba sul possibile socio del Milan “made in China”: John J. Fisher. Ma chi è questo americano ? Scopriamolo insieme. John Joseph Fisher è un uomo d’affari e deve il suo secondo nome al pediatra che gli salvò la vita. I suoi genitori, Donald Fisher e Doris Feigenbaum Fisher, hanno fondato nel lontano 1969 un marchio di moda: la Gap. John, ultimo dei figli della coppia, ha prima studiato alla Phillips Exeter Academy e nel 1983 si è laureato alla Princenton. Subito dopo gli studi ha lavorato nella mailroom del Comitato Repubblicano Nazionale e in seguito come raccoglitori di fondi per Reagan. Dopo questa esperienza con i Repubblicani, Fisher è tornato  sui banchi di scuola iscrivendosi alla School of Business della Stanford, dove ha conseguito un master in Business Administration. Dopo aver completato gli studi il più piccolo dei Fisher ha lavorato per una società immobiliare che, però non ha avuto successo. In seguito è divenuto presidente di Pisces Inc., la società di gestione degli investimenti della famiglia Fisher. Grazie alla Pisces Inc. ha stretto affari con Lewis Wolff. I due insieme hanno comprato diversi hotel a San Francisco che, in seguito hanno permesso ai due di investire nell’Athletics di Oakland, una società di baseball. Fisher nel 2015 ha completato l’acquisto della franchigia e l’anno dopo ha rilevato le quote del suo socio che è però rimasto “Presidente Emerito”. Ma la passione dello sport non si ferma al baseball: infatti l’americano ha anche delle partecipazioni dei San Jose Earthquakes sempre con l’amico e socio Lewis Wolff. Nel 2007 la passione per lo sport di Fisher lo hanno portato a comprare il 3,24 % dei Celtic Glasgow. La vita privata dell’uomo è da sempre stata molto riservata, ma oltre alla passione per lo sport c’è quella della politica che lo ha visto più volte schierato con il Partito Repubblicano, tanto da essere considerato uno dei più importanti fundraiser, ovvero raccoglitore di fondi. Fisher ha svolto un ruolo di primo piano per l’elezione a Governatore della California di Arnold Schwarzenegger, stato in cui vive con la moglie Laura Meie. Nel 2008 è stato molto vicino all’acquisto della Roma quando era di proprietà dei Sensi. Ora dopo 10 anni potrebbe essere la volta giusta per provare ad entrare in Serie A acquisendo alcune quote (quasi il 30%) del Milan di Mr. Li. Ecco gli obiettivi del mercato rossonero: CLICCA QUI
Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy