Milan, Brandt è il deja vu Reus

Milan, Brandt è il deja vu Reus

Brandt come Reus: entrambi corteggiati dal Milan, entrambi hanno rinnovato con i propri club

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il futuro di Julian Brandt non sarà, per il momento, a Milano. L’esterno tedesco classe 1996 ha appena rinnovato con il club delle “Aspirine” fino al 2021. In stagione il numero 10 ha segnato 9 gol in 32 partite. Sfuma così, dopo Reus, un altro giocatore dalla Germania.  L’annuncio del rinnovato è stato dato su Twitter:

Quanto è successo con Brandt sembra un deja vu con un altro tedesco Reus. Intanto ai nostri microfoni ha parlato Alessandro Vocalelli —-> LEGGI L’ESCLUSIVA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy