Milan battute anche le italiane su Paquetà

Milan battute anche le italiane su Paquetà

Anche altre italiane avevano mandato i propri emissari in Brasile

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan si è assicurato le prestazioni di Lucas Paquetà per il prossimo mercato battendo il PSG. Ma “Il Messaggero” sostiene che alcuni report sul trequartista carioca erano stati inviati anche ad altri club della Serie A: Juventus e Fiorentina, tanto che i due club avevano anche inviato degli emissari a Rio per avere maggiori informazioni su classe ’97. Quando i club si sono mossi però il prezzo era in salita e il Flamengo non aveva nessuna intenzione di abbassare la sua richiesta pari a 35 milioni, visto che la clausola era pari a 50 milioni. E proprio la clausola avrebbe fatto muovere repentinamente il Milan e Leonardo martedì notte, perché i rossoneri del Brasile avevano offerto il prolungamento a Paquetà con relativo aumento della clausola rescissoria fissandola a 70 milioni, ha chiuso l’operazione. Ma le sorprese non sono finite: infatti il talento carioca sarebbe stato offerto alla Roma durante gli ultimi giorni di calciomercato di agosto, ma il d.s. giallorosso, Monchi, avrebbe rifiutato perché non idoneo al gioco di Di Francesco non considerandolo come esterno d’attacco.  Intanto, ecco tutti i dettagli dell’affare Paquetà-Milan > CLICCA QUI

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy