Kessié-Bakayoko, Ordine: “La politica non si intrometta”

Kessié-Bakayoko, Ordine: “La politica non si intrometta”

Le parole del giornalista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Franco Ordine, giornalista molto vicino alle vicende rossonere, si è espresso su Il Giornale riguardo all’episodio che ha coinvolto Kessié e Bakayoko al termine di Milan-Lazio.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

IL SUO COMMENTO – “L’aspetto più inquietante di tutta la vicenda è quello che ha avuto come protagonista il sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega allo sport Giancarlo Giorgetti, il quale ha giustamente stroncato l’episodio, invocando addirittura ‘i giusti provvedimenti per stigmatizzare quello che è accaduto’, come per suggerire una eventuale squalifica che avrebbe davvero i connotati della sproporzione. La politica, di solito, è usa a queste invasioni di campo in concomitanza di eventi sportivi di grande rilievo internazionali. Giungere al punto di intromettersi in una partita di calcio è il primo caso e speriamo anche l’ultimo. Che denota la concezione assai pericolosa del potere e il disprezzo dell’autonomia di alcuni settori chiave del Belpaese”.

Intanto, l’UEFA dice no: salta il fenomeno scelto da Leo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy