Kakà: “Vince il Milan. Paquetà mi fa ricordare i miei anni al Milan”

Kakà: “Vince il Milan. Paquetà mi fa ricordare i miei anni al Milan”

Ecco le parole di Kakà

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex Pallone d’Oro Ricardo Kakà ha rilasciato un’intervista a “La Gazzetta dello Sport” in vista del derby nel quale ha più volte ha fatto piangere i tifosi nerazzurri.

“Il Milan. Segnano Piatek e Paquetà”. Altro che scaramanzia: Ricardo Kakà non ha dubbi e punta tutto sui rossoneri. In vista del derby, La Gazzetta dello Sport ha intervistato l’ex fuoriclasse rossonero, uno che, nel corso della sua carriera, ha dato parecchi dispiaceri all’Inter.

“Ci vorrà tempo  però si può parlare di un Rinascimento della Milano del calcio. L’Inter era già tornata in Champions, anche se poi non è andata bene, il Milan è terzo. È già qualcosa, un bene per tutti e due. La Juve è lontana, però Leo e Maldini stanno lavorando bene. La squadra sta crescendo con una spesa molto relativa. È importante tornare in salute economicamente. Quanto conta il fattore Gattuso? Moltissimo e si è visto nei momenti difficili. Rino ha il dna rossonero e se torna in Champions League è perfetto”.

SU PIATEK E PAQUETA’ – “Piatek è forte, è un bomber, ma paragonare è nocivo. Quello che impressiona di Piatek è che sia sempre al posto giusto nel momento giusto. È veramente un bell’acquisto. Se mi rivedo in Paquetà? Ripeto, i paragoni non mi piacciono, non sono giusti. Ma è bella la scelta di tutti e due, la sua di venire al Milan da giovane e quella del Milan che lo ha preso. La sua strada è in Europa, Leo sarà importante per lui quanto lo è stato per me. E poi è un brasiliano, questo ricrea passione fra il Brasile e il Milan. Mi fa doppiamente piacere che Paquetà faccia cose belle con il Milan perché mi fa ricordare i miei anni lì. Paquetà e Piatek si costruiranno una loro storia, non devono pensare a quelle degli altri”.

CHI VINCE – “Il Milan. Segnano Piatek e Paquetà”.

Intanto, Leonardo fa paura: colpo pazzesco in attacco > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy