Juve, Kean: “Non sono né Messi né CR7, ma un giorno…”

Juve, Kean: “Non sono né Messi né CR7, ma un giorno…”

Le parole di Moise Kean, attaccante della Juventus.

di Redazione Il Milanista

Juve, parla Kean

kean

MILANO – (ANSA) – ROMA, 30 MAR – Con il gol messo a segno oggi contro l’Empoli l’attaccante della Juventus Moise Kean a 19 anni e 31 giorni è il giocatore più giovane dai tempi di Balotelli a segnare 8 gol di Serie A.

“Sono molto contento, è un altro record – dice Kean – Sono sempre pronto a batterne altri”. Kean sottolinea che “il lavoro è l’unica cosa che può aiutare a dare tanto in campo e a dimostrare ciò che valgo, ogni domenica. Io non sono Cristiano, non sono Messi, spero di esserlo un giorno – ha concluso – con il lavoro un giorno magari potrei essere al loro livello”. Intanto, decisione pazzesca: Elliott ora cambia tutto! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy