Integrity Tour fa tappa a casa Milan

Integrity Tour fa tappa a casa Milan

Romagnoli: “Noi calciatori dobbiamo trasmettere messaggi lealtà”.

di Redazione Il Milanista

Integrity Tour fa tappa a casa Milan

Casa Milan, sede della società rossonera.
Casa Milan, sede della società rossonera.

MILANO – (ANSA) – ROMA, 9 APR – E’ il Milan è il club di Serie A protagonista della 14ma tappa dell’Integrity Tour 2019, che vede impegnati Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo per rafforzare la cultura della legalità nel mondo del calcio e diffondere i veri valori dello sport.

Si sono svolti oggi al Centro Sportivo Milanello di Carnago e al Vismara di Milano i tre workshop, uno dedicato alla prima squadra e gli altri al settore giovanile, Primavera e Under 17. “Sono felice che il Milan scenda in campo per questo progetto che ha l’obiettivo di combattere il problema del match fixing e veicolare i valori positivi dello sport – ha detto Alessio Romagnoli – Il calcio deve essere riconosciuto come uno sport pulito e noi calciatori dobbiamo essere in prima linea per trasmettere questi messaggi di integrità, correttezza e lealtà, perché siamo degli esempi per molti giovani”. Obiettivo dell’Integrity Tour: il contrasto al match fixing, per combattere le frodi sportive ed educare tutti gli atleti dai più giovani ai più esperti. Intanto, sprint finale: Champions e piano da 300 milioni di euro! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy