Il TAR respinge l’istanza cautelare della Virtus Entella

Il TAR respinge l’istanza cautelare della Virtus Entella

La decisione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il TAR respinge l’istanza cautelare presentata dalla Virtus Entella, che sperava di esser riammessa in Serie B.

Il club ligure contava nella riammissione dopo il caso delle plusvalenze che ha colpito il Cesena. L’istanza, però, è stata rigettata. Pertanto, il polverone che in questi ultimi mesi ha avvolto il format relativo al campionato cadetto, con innumerevoli corsi e controricorsi, dovrebbe concludersi con questa sentenza. La Serie B resta, con ogni probabilità, a diciannove squadre, per buona pace di tutte le società che speravano di esserne reintegrate.

Ma intanto, colpo di Leonardo per gennaio: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy