Il Milan soffre ma la porta a casa, è 0-2 alla Sampdoria: decide una doppia zampata di Cutrone

Il Milan soffre ma la porta a casa, è 0-2 alla Sampdoria: decide una doppia zampata di Cutrone

Il Milan vince e passa ai quarti di Coppa Italia

di Redazione Il Milanista

Sampdoria-Milan: primo tempo

Il Milan formato 2019 si presenta con Lucas Paquetà subito lanciato nella mischia. Il brasiliano si è visto poco un po’ come tutta la squadra rossonera: la Sampdoria infatti, forte del fattore campo, ha impartito il suo gioco nelle primissime battute di gioco ed il primo tempo è stato quasi tutto a tinte bucerchiate. Le occasioni non sono state grossolane, ma i padroni di casa sono superiori nella pressione e nel palleggio orchestrato da Giampaolo a bordocampo. L’occasione più nitida arriva grazie al solito Quagliarella che al 23′ lascia partire un tiro dal limite su cui Reina non è perfetto. Sul tap in, non riesce a ribadire Caprari. Sul finale di tempo si fa vedere Higuain con un diagonale a fil di palo.

Sampdoria-Milan: Reina non perfetto su Quagliarella
Sampdoria-Milan: Reina non perfetto su Quagliarella

Sampdoria-Milan: secondo tempo

Il Milan conferma i sentori del finale di prima frazione: la squadra è cresciuta e pian piano prende metri e spazio. La grande occasione, o almeno quella più nitida capita sul piede di Calhanoglu al minuto 67: sul cross di Castillejo però il turco calcia al lato.  Al 74′ Higuain mette addirittura la palla in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma l’arbitro annulla tutto per netto fuorigioco. La Sampdoria però da sempre la sensazione di poter essere pericolosa ed infatti al 76′ torna a far venire i brividi a Gattuso: Quagliarella, imbeccato nel cuore dell’area di rigore, manca di poco la porta. Saponara, poco dopo, accarezza il palo dando solo l’illusione del gol. I 90 minuti si concludono senza gol, ma Kessie prova un ultimo disperato tentativo con un tiro dai 30 metri.ù

Sampdoria-Milan: grande occasione per Saponara
Sampdoria-Milan: grande occasione per Saponara

Sampdoria-Milan: tempi supplementari

Extra time che si configura a favore della Sampdoria nelle prime battute: Ekdal ha l’incredibile occasione per sbloccare il match ma spara alto da due passi. Il Milan non riesce ad uscire e sembra attendere l’occasione giusta per colpire in contropiede. Occasione che non arriva e la squadra continua a farsi imbucare sulle vie centrali: al 97′ Reina salva su Saponara e viene graziato da Kownacki che dagli sviluppi del corner non riesce e ribadire. La Sampdoria sciupa, ha tante occasioni ma non riesce a fare gol e alla fine… Paga dazio. Quando meno ce lo si poteva aspettare passa il Milan: al 101′ Conti impreziosisce il suo ritorno in campo con assist al bacio per Cutrone che da vero attaccante colpi e fa gol. 0-1 Milan.

Sampdoria-Milan: la sblocca Cutrone
Sampdoria-Milan: la sblocca Cutrone

La Sampdoria accusa il colpo e come per magia perde la sua spinta positiva. C’è tempo però per un ultimo miracolo di Pepe Reina: al 108′ salva d’istinto mettendo un’altra firma sulla vittoria rossonera. Vittoria, perché Cutrone raddoppia con un gol d’antologia: pallonetto al volo da fuori area sul lancio di Calhanoglu. La mossa di Gattuso fa vincere la gara ed il Milan passa ai quarti di Coppa Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy