Ielpo: “Il derby fa male più per l’orgoglio che per la classifica”

Ielpo: “Il derby fa male più per l’orgoglio che per la classifica”

Parla l’ex portiere

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di MilanNews è intervenuto Mario Ielpo, ex portiere rossonero che si è espresso sul derby di domenica scorsa e sulla lite fra Kessie e Biglia.

SUL DERBY – “Credo possa essere considerato un incidente di percorso. Dà più fastidio sul piano dell’orgoglio stracittadino che sul piano della classifica”.

LITE KESSIE-BIGLIA – “L’episodio in sé è brutto perché non bisogna mai mancare di rispetto a chi non gioca e all’allenatore. Dopo di che, non è successo niente di così importante, bisogna andare avanti”.

BIGLIA TITOLARE? – “Se si inserisce l’argentino nella formazione titolare, va poi toccata tutta la squadra, a parte la linea difensiva. Non vedo possibile togliere Bakayoko che è stato tra i migliori anche nel derby. Non mi convince un eventuale cambio Biglia-Bakayoko. Premesso questo, mi sembra che si dovrebbe rimodulare tutto e ripensare anche al ruolo di Suso, magari avanzando Paquetà o Calhanoglu. Insomma, è una mossa che richiederebbe un cambiamento complesso”.

Ma intanto, arriva la decisione di Leonardo su Kessie: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy