Gattuso a Milan Tv: “Mancano 8 partite, ci sono ancora tanti punti. Paquetà? Ha preso una brutta distorsione…”

Gattuso a Milan Tv: “Mancano 8 partite, ci sono ancora tanti punti. Paquetà? Ha preso una brutta distorsione…”

Le parole del tecnico rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, ha parlato a Milan Tv dopo l’1-1 con l’Udinese.

Sul momento negativo: “Mancano otto partite, i punti a disposizione sappiamo quali sono. Dobbiamo recuperare mentalmente e fisicamente. In questo momento abbiamo perso delle certezze. A tanti piace parlare di moduli ma la differenza la fa la fisicità e la voglia. Oggi si è visto”.

Su Paquetà: “Sono preoccupato perché ho visto l’immagine e la distorsione è brutta. Si è gonfiato subito. Farà la risonanza ma aspettiamo cosa dicono i dottori. È per come mette il piede a terra, si fa la distorsione da solo. Dobbiamo recuperare anche Kessie, ieri è uscito dopo dieci minuti, oggi ci ha provato ma si è fermato. Ha fatto la risonanza e ha una piccola infiammazione. Suso sono due giorni che non si allena per la botta che ha preso sul collo del piede a Genova. Proviamo a recuperare i giocatori che hanno dei problemi”.

Sulle soluzioni: “Sappiamo che quando abbiamo troppa strada da fare diventa difficile. La squadra ci ha provato ma si vedeva che nel secondo tempo mancava la veemenza, il mordente. Aspettavamo l’episodio. Non è una questione di moduli ma di come giochiamo, di come possiamo fare male agli avversari”.

Sulla preparazione fisica: “Quando si vincono cinque partite e arrivano delle difficoltà il pallone comincia a pesare. Subentrano cose che vanno messe in preventivo. Stiamo passando un momento così, a livello fisico e tecnico. Non siamo stati precisi. Se ci mettiamo anche che fisicamente abbiamo fatto fatica, che sono tre partite che non vinciamo, possono venire fuori queste prestazioni qua”.

Intanto, non rischia solo Gattuso: senza Champions partono in 5 > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy