Ganz: “Con Paquetà e Piatek è arrivata la svolta”

Ganz: “Con Paquetà e Piatek è arrivata la svolta”

Parla l’ex attaccante

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex centravanti rossonero Maurizio Ganz, è intervenuto ai microfoni di MilanNews parlando dei due acquisti fatti dal club rossonero a gennaio: Piatek e Paquetà.  

 

Il polacco e il brasiliano hanno dato la svolta alla squadra di Gattuso, e non è un caso che il Milan, con loro due in campo, non abbia mai perso.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Piatek è devastante, speriamo possa andare avanti così. Lui e Paquetà sono stati due acquisti fondamentali per il Milan. Il polacco trasmette quella consapevolezza di avere davanti un giocatore che vuole fare fatica, mentre con Higuain non era così. Sia i centrocampisti che i difensori hanno grande voglia di dargli palloni per farlo segnare, perché sanno benissimo che Piatek si dà da fare sia con la palla che senza. Non si risparmia mai, è sempre pronto a lottare ed è famelico in area di rigore. Paquetà, invece, è stato il giocatore che ha dato grande qualità al centrocampo di Gattuso. Serviva un altro giocatore di talento. La fisicità la danno Kessie e Bakayoko, i quali si sposano benissimo con la tecnica del brasiliano”.

Intanto, pace fatta tra il Milan e Raiola: e arriva un gioiello… > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy