Gandini: “La lite tra Kessié e Biglia è stata eclatante. Le sanzioni? Non serve un comunicato stampa”

Gandini: “La lite tra Kessié e Biglia è stata eclatante. Le sanzioni? Non serve un comunicato stampa”

Ecco il commento dell’ex dirigente rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex dirigente di Roma e Milan Umberto Gandini  ha commentato all’edizione milanese de “Il Corriere della Sera” la lite tra Kessié e Biglia. Ecco il suo commento:

E’ stata eclatante perché si è celebrata in diretta tv. Un po’ come quando, ai miei tempi alla Roma, Nainggolan mostrò il video del suo Capodanno su Instagram. Anche se risulta difficile da capire, un fatto diventa più grave quando tutti lo vedono. Le sanzioni che una società applica non devono necessariamente finire su un comunicato stampa. Maldini, Leonardo e Gattuso gestiranno la vicenda senza pubblicità. Del resto le multe lasciano il tempo che trovano, toccare un calciatore nell’orgoglio è più efficace“.

Intanto, Leo chiude sui social: ecco il nuovo Paquetà > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy