E’ tornato Donnarumma: merito del cambio del preparatore e di Reina

E’ tornato Donnarumma: merito del cambio del preparatore e di Reina

i suoi interventi hanno fruttato fin’ora 6/7 punti

di Redazione Il Milanista

MILANO – Milan e Barcellona condividono un primato: aver subìto solo quattro gol da inizio a dicembre fino ad oggi.

Merito di questo primato va sicuramente alla difesa senza però trascurare l’ottimo rendimento di Gigio Donnarumma che nell’ultimo periodo sta dimostrando di essere decisivo regalando alla sua squadra 6-7 punti con le sue parate. Numeri che diventano ancora più importante se si considera che il ragazzo non ha ancora 20 anni ed ha collezionato già 150 presenze. Numeri da fenomeno, soprattutto se si pensa che Gigi Buffon alla sua età ne aveva collezionate appena un terzo. Dopo il periodo di appannamento e le polemiche sul rinnovo, il numero 99 rossonero è tornato a fare la differenza tra i pali. Il cambio di preparatore, da Magni alla coppia Valerio Fiori e Gigi Ragno, ha portato il giocatore a lavorare sui fondamentali. Ma ciò che sta aiutando molto Gigio è Pepe Reina che lo aiuta ogni giorno con dei consigli. La stella di Donnarumma ha ripreso a brillare e per questo è diventata una delle difese meno battute dei top 5 campionati europei. Intanto, annuncio di Scaroni: arriva un altro colpaccio > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy