Cutrone e Romagnoli, convocazioni a rischio: saranno valutati dai medici azzurri

Cutrone e Romagnoli, convocazioni a rischio: saranno valutati dai medici azzurri

A riferirlo il “Corriere della Sera”

di Redazione Il Milanista

MILANO – Per l’amichevole contro l’Ucraina e la terza partita di Nation League contro la Polonia, il neo commissario tecnico Roberto Mancini ha convocato i rossoneri Patrick Cutrone e Alessio Romagnoli. I due però potrebbero tornare a casa subito: infatti appena arriveranno al centro federale di Coverciano, i medici valuteranno le condizioni dei milanisti. Il difensore, spiega il “Corriere della Sera” ieri ha saltato la partita contro il Chievo Verona per  un affaticamento al flessore, l’attaccante invece non è al top visto che la caviglia, a un mese dall’infortunio fa ancora male, ma se gioca (e segna) per il Milan perché non può farlo per la Nazionale? Intanto, Ibrahimovic al Milan: c’è la conferma! > CLICCA QUI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy