Coppa Italia, Gomez: “Sarebbe incredibile vincere. Pressione? Noi ci divertiamo…”

Coppa Italia, Gomez: “Sarebbe incredibile vincere. Pressione? Noi ci divertiamo…”

Le parole del Papu Gomez, capitano dell’Atalanta.

di Redazione Il Milanista

Atalanta, parla Gomez

gomez-atalanta

MILANO – Alejandro Gomez, capitano dell’Atalanta, si è così espresso alla vigilia della finale di Coppa Italia.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Cosa rappresenta per l’Atalanta questa finale, è una delle partite più importanti della tua carriera? 

“In oltre cento anni di storia l’Atalanta ha vinto poco, per la mia carriera ho avuto la possibilità di vincere in Sud America ma non in Europa, sarebbe incredibile vincere con l’Atalanta”

Quando sei arrivato a Bergamo l’Atalanta aveva altri obiettivi, cinque anni dopo cosa pensi?

“Diciamo che c’è stato un cambiamento di tutti soprattutto dalla società, è cambiata la società e ha merito anche mister Gasperini. Prima si pensava alla salvezza, adesso si gioca per traguardi molto più importanti e l’Atalanta è una delle società migliori, ma senza mister Gasperini questo non sarebbe successo”

Continui a guardare la Coppa, che effetto fa averla vicino? Sentite pressione te e gli altri due giocatori d’attacco?

“Non sentiamo pressione, noi tre davanti siamo i finalizzatori della squadra e siamo anche i più esperti. Non c’è pressione, anzi noi ci divertiamo tantissimo anche durante gli allenamenti, per noi è un vero piacere giocare qui. Vorrei abbracciare la Coppa ma non posso, spero di farlo domani”

Intanto, ecco i primi due colpi del Milan: arrivano due gioielli italiani! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy