Ufficiale: Pato non è più un giocatore del Tianjin

Ufficiale: Pato non è più un giocatore del Tianjin

La separazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nel corso dell’ultimo mercato invernale, il Milan ha corteggiato a lungo Alexandre Pato, ex attaccante rossonero in forza al Tianjin Tianhai.

Il brasiliano sarebbe tornato di corsa all’ombra della Madonnina ma il club cinese chiedeva il pagamento dell’intera clausola rescissoria di venticinque milioni di euro. Troppi per un Milan che a gennaio aveva “le mani legate” dall’Uefa per il fair play finanziario. Nel corso delle settimane, però, il rapporto fra Pato e il Tianjin si è irrimediabilmente incrinato, tanto da portare alla separazione che, nelle ultime ore, è diventata ufficiale. Il Papero ha risolto il suo contratto con la società cinese e adesso è svincolato, libero di firmare con qualsiasi club. E’ quindi lecito immaginare che il Milan ci rifaccia un pensierino per giugno…

Intanto, Leonardo fa paura: colpo pazzesco in attacco > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy