Statistiche: Lucas Paquetà, il nostro focus

Statistiche: Lucas Paquetà, il nostro focus

Scopriamo le caratteristiche e la carriera del classe ’97 brasiliano

di Redazione Il Milanista

Si chiama Lucas Tolentino Coelho de Lima ma è conosciuto come Lucas Paquetá.

Paquetá perché “Ilha de Paquetá”, un’isola della Baia di Guanabara a Rio de Janeiro, è il suo luogo di nascita. Classe 1997, 180 cm per 72 kg, il giovane brasiliano è il primo acquisto del calciomercato invernale rossonero. Un giocatore dotato di talento, qualità e fantasia. In Brasile ha incantato a suon di giocate e gol, adesso è arrivata la svolta di una carriera promettente e tutta da scrivere: Lucas ha scelto il Milan. Un centrocampista offensivo e duttile, che come suggerito in anticipo da Mister Gattuso va fatto crescere senza fretta.

LA CARRIERA
Paquetá è un prodotto del vivaio del Flamengo. L’esordio in Prima squadra, nel Brasileirão, risale al 28 maggio 2017 in una gara contro il Club Athletico Paranaense. Fin dalla sua prima stagione ha giocato non solo nella Serie A locale ma anche nelle Coppe nazionali e internazionali. Dopo le 29 presenze e i 4 gol del 2017, vincendo il campionato Carioca, nel 2018 Lucas ha vissuto un’evidente esplosione, soprattutto nel Brasileiro dove ha quasi raddoppiato le partite giocate (32) e aumentato notevolmente le reti segnate (10). In Nazionale ha iniziato il percorso in U20, partecipando al campionato Sudamericano 2017, arrivando poi a debuttare molto presto nella Seleçao – nella notte tra il 7 e l’8 settembre 2018 – in occasione dell’amichevole vinta 2-0 contro gli Stati Uniti.

Fonte: acmilan.com

Intanto, assalto da 40 milioni: si chiude già a gennaio? > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy