Serafini: “Mi aspetto che alcuni giocatori, come Biglia e Rodriguez, alzino l’asticella”

Serafini: “Mi aspetto che alcuni giocatori, come Biglia e Rodriguez, alzino l’asticella”

Le parole del giornalista a Milan Tv

di Redazione Il Milanista

Luca Serafini ha parlato a Milan Tv: “Mercato? Rimango innocentista verso il lavoro fatto un anno fa. È stata lasciata una buona base su cui si è potuto lavorare. Non c’erano le macerie trovate un paio di stagioni fa. Leonardo, in grandissima sintonia con Gattuso alla faccia delle voci, il mercato ha viaggiato con le idee del Mister, è acclarata in questo senso la scelta di Bakayoko. L’eccellente operazione con la Juventus è stato il piccolo capolavoro dell’estate. Le altre sono state operazioni chirurgiche. Tutti siamo stati con l’acquolina in bocca per Milinkovic-Savic. Se Leonardo ce l’ha nel dna, secondo me, se ne potrà riparlare. La squadra è buona e competitiva. Mi aspetto che alcuni giocatori che già c’erano, Biglia e Rodriguez, alzino l’asticella. Con questi al top la squadra sarebbe molto divertente. Laxalt è stata una delle operazioni intelligenti dell’ultima ora. Mi hanno detto che era già nota la situazione problematica di Strinic e il Milan si è mosso quindi in quella direzione. Credo che Conti sia perfetto per la difesa a quattro, è un terzino che spinge molto, tra i migliori in Italia. Gattuso quest’anno ha avuto la possibilità di lavorare dal primo giorno, sono molto curioso di vedere l’atteggiamento, l’evoluzione degli schemi anche dalla metà campo in su. Il completamento di Gattuso era di dare anche varietà offensiva alla squadra. Moduli? Non si gioca a subbuteo, i giocatori si muovono. A me la difesa a tre piace poco, se non ci sono giocatori che lo permettono. Suso per esempio non è adattato”

Intanto, Milan vicinissimo al colpo Rabiot a zero: le ultime dalla Francia > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy