Sarà un Milan da trasferta

Sarà un Milan da trasferta

Campionato ma anche Europa League, a settembre giocheremo solo una gara su cinque a San Siro

di Redazione Il Milanista

A settembre la Serie A inizierà in ritardo, terminata la sosta per le Nazionali, ed entrerà in scena l’Europa League. Per il campionato bisognerà aspettare fino al weekend del 15-16 (in attesa degli orari ufficiali), quando nella quarta giornata andremo a Cagliari. Una partita delicata ma da vincere per conquistare i primi tre punti anche lontano da San Siro. Poi si cambierà competizione e giovedì 20, alle 21.00, esordiremo nel Gruppo F di Europa League. Un girone impegnativo e stimolante, partendo dal match di apertura contro il Dudelange in Lussemburgo.

Tornati in Italia, il 22-23, ci aspetterà Milan-Atalanta: uno scontro diretto, una difficile battaglia. Questa sarà l’unica sfida che giocheremo in casa in tutto il mese, dove – come contro la

– conterà molto anche la presenza e il sostegno dei nostri tifosi. Da lì in avanti il calendario riserverà tanti impegni ravvicinati: mercoledì 26 si svolgerà il primo turno infrasettimanale della stagione, saremo in campo a Empoli, e nel weekend del 29-30 settembre altra trasferta, stavolta ospiti del Sassuolo.

Un mese lungo, da preparare con calma e cura nelle prossime settimane a Milanello. Mister Gattuso potrà lavorare tanto negli allenamenti per migliorare ancora di più la forma generale e far crescere la squadra in vista dei cinque match in programma.

Fonte: acmilan.com

Intanto, Higuain-Cutrone mossa vincente: sarà coppia fissa o 4-3-3? > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy