Salja: “La soluzione ideale per Higuain sarebbe la Cina”

Salja: “La soluzione ideale per Higuain sarebbe la Cina”

Il commento dell’agente

di Redazione Il Milanista

MILANO – I microfoni di tuttojuve.com hanno contattato il procuratore sportivo Leo Salja, il quale ha parlato delle voci di mercato che circondano Gonzalo Higuain.

Nonostante si faccia sempre più forte il pressing di Maurizio Sarri, che vorrebbe portare il Pipita al Chelsea, il Milan sta cercando di non privarsene in questa sessione invernale. Eppure, secondo Salja, la soluzione migliore è un’altra…

LE SUE PAROLE – “Bisogna sottolineare la possibilità di un’operazione di mercato che avrebbe dell’incredibile e potrebbe accontentare tutte le parti coinvolte: un trasferimento di Higuain in Cina. Il Milan per i noti problemi con l’Uefa difficilmente potrà riscattare l’argentino e si scrollerebbe un ingaggio monstre che va ad alleggerire il problema del Fair Play Finanziario. La Juventus avrebbe seri problemi, dopo l’acquisto di Ronaldo, a rimettere nuovamente a bilancio un calciatore 31enne che nelle casse andrebbe a creare una minusvalenza passibile di rosso in bilancio. Il Chelsea, dal canto suo, non so fino a che punto possa sborsare 50 milioni di euro per un campione di grandissimo livello senza dubbio, ma in età avanzata per le strategie del club londinese. La manna dal cielo per tutti, compreso Higuain, potrebbe essere un’offerta faraonica dalla Cina”.

Intanto, Gazidis si supera: scippo pazzesco ad Agnelli > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy